PROSSIMAMENTE
Un film di Nick Park. Con le voci di Riccardo Scamarcio, Paola Cortellesi, Salvatore Esposito, Greg, Corrado Guzzanti, Chef Rubio, Alessandro Florenzi.
Titolo originale Early Man. Animazione, Avventura, Azione, Commedia, durata 100 min, colore - Gran Bretagna, 2018 - Lucky Red.
I primitivi locandina

La nascita del calcio? Già nella preistoria. È l’inedita verità che si scopre nel delizioso e intelligente film d’animazione ‘I primitivi’ a firma di Nick Park, quattro Oscar all’attivo (tra cui quello andato a Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio mannaro) e autore poi di ‘Galline in fuga‘ che ha incassato oltre 250 milioni di dollari.
All’alba dei tempi, la vita del cavernicolo Dag (Riccardo Scamarcio) scorre tranquilla tra mammut lanosi, creature preistoriche e natura incontaminata. Ampio sorriso e chioma leonina, Dag è allo stesso tempo il guerriero più audace e incapace della sua adorabile e bizzarra tribù. Armato di buoni propositi e di una preistorica lancia spuntata, ha finalmente l’occasione di mostrare il suo valore quando un pericolo imminente minaccia di distruggere la sua casa.
I tempi stanno cambiando, e il perfido signore del Bronzo Lord Nooth (Salvatore Esposito) è intenzionato a porre fine all’Età della Pietra, innescando una svolta prematura nella storia dell’umanità. Lo scapigliato scontro tra civiltà per il dominio del pianeta prende la forma di un’epica sfida in un gioco, sconosciuto per lo scoordinato gruppo di primitivi ma non per la squadra di nemici, già maestri in campo grazie a Dribblo (a cui presta la voce il calciatore Alessandro Florenzi). Contro ogni probabilità di vittoria e schierandosi contro il parere del prudente e saggio Barbo (Corrado Guzzanti) Dag insegnerà a Grullo (Greg), Gordo (Chef Rubio) e agli altri imbranati cavernicoli come giocare… a calcio! La situazione migliora però quando Dag recluta tra i suoi anche l’energica Ginna (Paola Cortellesi), appassionata tifosa, pronta a mettere in riga la squadra di scansafatiche. L’allenamento si svolge tra vulcani ribollenti, geyser fumanti e canyon rocciosi, dove I primitivi impareranno a superare i propri limiti e a credere in sé stessi. Nonostante i tentativi di Lord Nooth di indebolire gli avversari nascondendo segreti importanti sul loro passato, niente e nessuno riuscirà a fermarli.